La saggezza del carrozziere

Ora sorrido a chi mi sorpassa in autostrada. Prima, invece, mi arrabbiavo se qualcuno mi chiedeva la strada lampeggiando con gli abbaglianti. Adesso non possono più farlo, raramente mi immetto nella corsia di sorpasso.
Tutto è iniziato un anno fa, quando un mio amico carrozziere mi diede un passaggio da Roma a Ladispoli.
Montai a bordo della sua potente berlina con la convinzione di arrivare in un lampo a destinazione.
Ma poi mi accorsi, con stupore, che sul Grande Raccordo Anulare, sulla Roma-Fiumicino e persino sull’autostrada per Civitavecchia, il guidatore non superava mai i 90 km/h.
Preoccupato gli chiesi se c’erano dei problemi. E lui, dopo un breve sorriso, lo stesso che adesso io rivolgo a chi sfreccia alla mia sinistra, mi rispose: “Vado piano per risparmiare carburante!”
Da allora ho preso anch’io l’abitudine di non schiacciare più l’acceleratore a tavoletta.
Con un pieno viaggio quasi il doppio di prima.
E i vantaggi sono molti, non solo economici.
Quando scendo dall’auto sono meno stanco e stressato.
In più posso far meglio i conti su quale sarà il mio orario d’arrivo.

Un Commento

  1. Il carrozziere si intendeva di aerodinamica….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: